Le ragione di un contropremio

Il Contropremio Carver è nato nel 2003 a Roma cercando di capire come premiare i libri senza essere condizionati dai nomi degli autori o dai marchi editoriali. Premiare dunque solo le storie, i racconti, le poesie, le ricerche dei saggi.  Leggere e valutare con le mani e la mente libera. Senza condizionamenti, tirate di manica, sostegni e consigli.
Dopo quindici anni siamo sempre qui pronti a leggere e amare e odiare i libri. E se guarderete bene, scoprirete che negli anni tanto male non abbiamo fatto, perchè l'onestà intellettuale e la trasparenza alla fine ripagano sempre.

    

I vincitori


Sono la “La quarta estate” di Paolo Casadio (Piemme) e “Amori regalati” di Olimpio Talarico (Aliberti) i libri vincitori della sezione narrativa della quindicesima edizione del Contropremio Carver. Per la sezione saggistica ha vinto il primo premio: “Rose de Freycìnet. Una viaggiatrice clandestina a bordo dell’Uranìe negli anni 1817-1820” a cura di Federico Motta (edizioni Il Frangente). Nella sezione poesia ha vinto la raccolta: “Pietre e amarene” di Chiara Nobilia (Giovane Holden). La giuria ha voluto assegnare il premio speciale a “E pensare che c’entravamo tutti” di Giancarlo Marino (Homo Scrivens).

Scopri i vincitori delle quindici edizioni.

Il Bando 2018


Scadrà il 30 giugno 2018 la sedicesima edizione del Contropremio Carver. Il bando presenta alcune novità.
Non ci saranno proroghe alla scadenza perché la premiazione si terrà a ottobre a Lucca. La giuria inizierà la lettura dei testi in blocchi di 10 libri a partire dal primo dicembre 2017. Questo ci permetterà di lavorare con più tranquillità e arrivare in estate con le idee chiare.

Leggi il regolamento.

La confraternità del Carver


La Confraternità del Carver è una banda di scrittori, poeti e saggisti che finalisti del Contropremio condividono qualche esperienza.
Abbiamo diviso il campo tra scrittori, lettori e librai.

Leggi il resto

 

Ma dopo il Contropremio?


Ma dopo essere arrivati in finale e aver vinto il Contropremio Carver che cosa succede? Dopo quindici anni ce lo siamo chiesto e abbiamo riletto i nomi delle passate edizioni scoprendo alcuni cose molto particolari.

Scopri anche tu cosa succede dopo il Contropremio Carver